Facebook Latitidine 40

Isola di Fuerteventura: una guida online dedicata a Fuerteventura

spiaggia di Cofete

Cofete, la più bella spiaggia di Fuerteventura. E la più affascinante

Cofete, la più bella spiaggia di Fuerteventura

La costa sud di Fuerteventura, dove non ci sono urbanizzazioni nè asfalto, dove la vetta più alta dell’isola e nascosta da un’impressionante catena montuosa, si trova uno dei luoghi più belli e dalla natura più selvaggia dell’ intero arcipelago: Cofete, eletta da turisti europei e non, come la più bella spiaggia di Spagna. Famosa per la sabbia bianca e fine, e per le tumultuose acque, il paesaggio solitario ha un che di misterioso, che ha ispirato diversi racconti noir.

cofete fuerteventura

La spiaggia più selvaggia

Morro Jable, una splendida, nascosta baia, si trova a circa mezz’ora d’auto dall’ultimo pueblo di Fuerteventura. Prima di raggiungere la spiaggia, appena passate le montagne che la nascondono completamente dal resto dell’isola, inizia una discesa, con un piccolo belvedere, da cui vi renderete conto che l’escursione varrà la pena. Vi si aprirà uno scenario mozzafiato da qui vedrete i 12km di fine sabbia bianca di Cofete, e gli splendidi colori dell’Oceano, protetti dal massiccio montagnoso di Jandia, dove si trova il punto più alto dell’isola, Peak Bramble, con i suoi 807 metri.

Le uniche abitazioni che vedrete saranno le poche del villaggio di Cofete, e la famosa villa del mistero “Villa Winter”, che si erge, assolutamente fuori luogo, nel bel mezzo del nulla, dando via libera all’immaginazione di chi la ammira.

Misteri Fuerteventura cofete

L’enigmatica atmosfera che circonda quest’area è stata d’ispirazione per molti scrittori, registi, giornalisti, tra cui Alberto Vazquez Figueroa, che nel suo libro Fuerteventura, racconta di come, durante la seconda guerra mondiale, i sottomarini tedeschi trovassero riparo a Cofete, per fare il pieno di carburante. Anche Lucia Etxebarria ricorre a Cofete per il suo thriller El Contenido del Silencio.

Il paesaggio, enigmatico ma attraente allo stesso tempo, è stato usato anche come scenario in produzioni nazionali ed internazionali, come ad esempio il film Exodus:Kings and Gods, di Ridley Scott.

Cofete è uno di quei luoghi che nasconde un’atmosfera magica: da visitare senza alcun dubbio.