Facebook Latitidine 40

Isola di Fuerteventura: una guida online dedicata a Fuerteventura

Vacanze a Fuerteventura

Arrivare a Fuerteventura

Vacanze a Fuerteventura: come arrivare

Se stai progettando le tue vacanze a Fuerteventura, una delle prime cose da sapere è come arrivare sull’isola. Fuerteventura dispone di aeroporto e porto, punti di accesso principali. L’ Aeroporto di Puerto del Rosario è l’ottavo aeroporto Internazionale di Spagna, e si trova a El Matorral, a circa 5km dalla capitale. Secondo AENA (Aeropuertos Españoles y Navegación Aérea, ndr) può accogliere fino a tre milioni di passeggeri l’anno.

Sebbene la maggior parte dei voli provenienti dall’ Europa siano charter, moltissimi sono anche i voli di linea. La gran parte del turismo di Fuerteventura è inglese, quindi le compagnie britanniche sono le più presenti (il volo da Inghilterra ed Irlanda dura tra le 3 ore e 30 e le 4 ore e 15), ma voli arrivano anche da Germania, Italia, Francia, Austria, Olanda e – soprattutto – Spagna.

Tutti i dettagli sull’aeroporto (arrivi/partenze, mappa, orari…) li trovate al link Aeropuerto Puerto del Rosario.

Si può optare per raggiungere Fuerteventura in nave da Cadice o il Portogallo (via Tenerife) o da Lanzarote e Gran Canaria. Due sono le compagnie che realizzano queste rotte:

Naviera Armas: compagnia canaria che propone l’offerta più ampia (sia di orari che di prezzi) per quel che riguarda le rotte intrainsulari

Acciona (la “vecchia” Trasmediterranea), che collega i principali porti del sud della Spagna con l’isola